Fabio Argiolas ritrovato morto dopo due giorni. Il militare di Cagliari era uscito per andare a correre

Il corpo del 42enne è stato rinvenuto su una scogliera, da accertare le cause

Giovedì 30 Dicembre 2021
Fabio Argiolas ritrovato morto dopo due giorni. Il militare di Cagliari era uscito per andare a correre

Fabio Argiolas è stato ritrovato senza vita in fondo alla scogliera di Calamosca. Il militare di Cagliari, 42 anni, era scomparso nel nulla lunedì scorso dopo essere uscito per fare footing. Ieri il corpo è stato ritrovato grazie alla segnalazione di un passante e al lavoro del Soccorso Alpino e Speleologico. Le squadre di soccorso hanno raggiunto via mare il luogo dove si trovava Argiolas e hanno confermato il decesso. Il cadavere è stato poi trasportato con una portantina nel porticciolo vicino alla scogliera e riconosciuto.

 

Esce per una corsa, ritrovato morto dopo due giorni

Attorno alla scomparsa di Fabio Argiolas era scoppiato un piccolo caso. L'uomo, sottoufficiale dell'esercito di stanza alla caserma Villasanta di Cagliari, non aveva dato più sue notizie da lunedì, quando era uscito di casa per la consueta corsa tra Calamosca e la Sella del Diavolo, un sentiero su cui si allenava spesso. «Sto andando a farmi un giro» aveva scritto alla madre Sandra, poi più nulla. Secondo le ricostruzioni, per motivazioni ancora da accertare, è precipitato nel vuoto, finendo contro gli scogli. Da capire se sia successo a causa di un malore o di una mossa azzardata. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA