Donna attraversa col semaforo pedonale rosso,
motociclista cade e muore: è omicidio stradale

Mercoledì 2 Ottobre 2019
Donna attraversa col semaforo pedonale rosso, motociclista cade e muore: è accusata di omicidio stradale

Il semaforo pedonale è rosso e lei, sulle strisce, ha attraversato lo stesso la strada. In quel momento stava arrivando un uomo di 30 anni in sella alla sua moto. Il motociclista non è riuscito a evitarla, l'ha colpita ma nella sua corsa è finito contro una ringhiera di metallo ed è morto sul colpo. Ora la donna, 74 anni, è accusata di omicidio stradale

L'incidente, come riportato da La Stampa, è avvenuto a Genova nel gennaio del 2019. Al termine delle indagini, che hanno coinvolto anche il funzionamento del semaforo, la velocità della moto al momento dell'impatto e la regolarità della ringhiera di metallo posta a protezione del marciapiade, il sostituto procuratore ha chiesto il rinvio a giudizio della donna. Nel registro degli indagati anche due funzionari del comune per verificare l'eventuale malfunzionamento del semaforo ma la loro posizione sarà archiviata. 

Ultimo aggiornamento: 10:29 © RIPRODUZIONE RISERVATA