Donna di 40 anni uccisa a coltellate dal marito, in casa c'erano anche i figli: l'uomo è fuggito, poi l'arresto

La moglie uccisa a coltellate, l'uomo aveva tentato la fuga: preso dai carabinieri

Donna uccisa a Udine dal marito, aveva 40 anni: in casa c'erano anche i figlio. L'uomo è stato arrestato
Donna uccisa a Udine dal marito, aveva 40 anni: in casa c'erano anche i figlio. L'uomo è stato arrestato
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 15 Giugno 2022, 09:33

CODROIPO - Ancora una donna uccisa. Aveva 40 anni ed è stata uccisa a coltellate dal marito, di 45, la notte scorsa a Codroipo (Udine). L'uomo è stato fermato alcune ore dopo dai carabinieri in una zona di campagna.

Nell'abitazione dove è avvenuto il femminicidio al momento dell'omicidio c'erano anche i figli della coppia, che stavano dormendo, e che, intanto, sono stati affidati ai congiunti.

Lui è Paolo Castellani, la vittima Elisabetta Molaro. Stando alle prime informazioni, Castellani subito dopo aver ucciso la donna si è dato alla fuga scappando nel buio della notte in mezzo ai campi lanciando il coltello in un vicino corso d'acqua. Dopo alcune ore di ricerca, l'uomo è stato trovato dai carabinieri e si trova ora in stato di fermo. Sembra che i due fossero in fase di separazione. La donna era uscita con un'amica: al rientro la tragedia Il fatto accaduto intorno alle 2 di notte.

Stando ad una prima ricostruzione, Molaro sarebbe uscita con una sua amica e al rientro il marito la stava aspettando. E' scoppiata la lite finita con le coltellate fatali per la 40enne. A chiamare i soccorsi sarebbe stato proprio il marito dopo aver ucciso la donna. E poi, si sarebbe immediatamente allontanato dall'abitazione dove poi è stato raggiunto dai carabinieri. L'uomo è stato portato in ospedale perché trovato dai militari in stato confusionale. Ora Castellani è in stato di fermo nella cella di sicurezza del comando provinciale dei carabinieri di Udine. I bimbi sono stati affidati ai nonni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA