Noventa. «Ma quali giochi erotici...»
Smentito il movente di Freddy

Debora e Freddy Sorgato
Debora e Freddy Sorgato
1 Minuto di Lettura
Giovedì 12 Maggio 2016, 08:39 - Ultimo aggiornamento: 11:58

PADOVA - Il movente di Freddy Sorgato traballa. Il ballerino davanti al Gip, due giorni dopo l’arresto avvenuto il 16 febbraio, aveva dichiarato di avere ucciso Isabella Noventa soffocandola durante un gioco erotico. Ma gli inquirenti a quella versione dei fatti non hanno mai creduto. Così gli uomini della Squadra mobile hanno sentito diverse donne che hanno avuto una relazione sentimentale con l’autotrasportatore di Noventa.  Nessuna ha descritto Freddy come un uomo assetato di pratiche sessuali estreme. «Freddy è un partner normale, non gli piace il sesso violento» hanno sottolineato tutte davanti agli investigatori. Come non piaceva a Isabella Noventa, come aveva già dichiarato il suo ex marito alla polizia. A questo si aggiunge che quando gli uomini della Mobile hanno perquisito la villa del ballerino in via Sabbioni 11 a Noventa, non hanno trovato alcun oggetto per rapporti sessuali estremi.

Ieri invece Debora Sorgato ha fatto sentire la sua voce dalla cella in cui è rinchiusa nel carcere di Montorio Veronese: ha spedito una lettera alla trasmissione televisiva "Pomeriggio Cinque" condotta da Barbara D’Urso. Uno scritto di due pagine dove Debora racconta di una vita difficile e sottolinea che «...Non sono un mostro...»...
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA