Delitto Ceste: no alla richiesta
di scarcerazione per il marito

Delitto Ceste: no alla richiesta di scarcerazione per il marito
1 Minuto di Lettura
Sabato 21 Febbraio 2015, 12:26 - Ultimo aggiornamento: 13:33
TORINO - Rimane in carcere Michele Buoninconti. Il Tribunale del Riesame ha respinto la richiesta di scarcerazione dei legali dell'uomo, accusato dell'omicidio della moglie - Elena Ceste - e dell'occultamento del suo cadavere. Le motivazioni della decisione verranno depositate entro cinque giorni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA