Ragazzo di vent'anni uccide la madre a coltellate e scappa: è caccia all'uomo. Era in cura per problemi psichiatrici

A Cremona la vittima era sola in casa con uno dei tre figli al momento dell'omicidio

Giovedì 23 Settembre 2021
Cremona, giovane 20enne uccide la madre a coltellate e fugge: è caccia al ragazzo

Follia a Cremona. Un giovane 20enne ha ucciso la madre a coltellate in un quartiere popolare. Il drammatico delitto è avvenuto al quinto piano di un palazzo dove la donna, di origini straniere, viveva con il marito e tre figli.

 

 

 

Secondo le prime ricostruzioni della vicenda, sembra che in quel momento in casa non ci fosse nessuno oltre alla donna e al figlio e il 20enne abbia potuto agire nel crimine efferato senza che nessuno potesse impedirglielo. Dopo aver accoltellato a morte la madre, il giovane si è dato alla fuga e ora è ricercato dalla polizia

 

È stato il marito, al suo ritorno a casa dal lavoro, ha trovare la donna in fin di vita nella stanza da letto nel loro appartamento. A uccidere la donna sarebbe stato il figlio, che sarebbe in cura per problemi psichiatrici, di cui al momento si sono perse le tracce. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA