Positiva al Covid va a fare surf, la polizia irrompe in spiaggia e la porta via

Mercoledì 9 Settembre 2020
Positiva al Covid va a fare surf, la polizia irrompe in spiaggia e la porta via

È andata a fare surf nonostante fosse positiva al Coronavirus ma non ha fatto i conti con le autorità sanitarie spagnole. Scene surreali su una spiaggia della Spagna, La Zurriola, a San Sebastian, dove la surfista ha visto arrivare fin sulla riva la polizia e il personale bardato dalla testa ai piedi con le protezioni anti-Covid ed è stata costretta a uscire dall'acqua, indossare una mascherina e seguire gli ordini. 
 

A quanto pare la donna questa estate aveva lavorato come bagnina in un'altra famosa spiaggia di San Sebastian e alcuni colleghi che sapevano della sua positività al virus l'hanno vista in mare e hanno chiamato gli agenti. L'aver violato la quarantena potrebbe costarle una multa da migliaia di euro. 
 

Ultimo aggiornamento: 08:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA