Covid, l'ad di Moderna: «Il vaccino ha una potenziale protezione di 2 anni». Fornitura tra 600 milioni e 1 miliardo di dosi

Covid, l'ad di Moderna: «Il vaccino ha una potenziale protezione di 2 anni». Fornitura tra 600 milioni e 1 miliardo di dosi
2 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Gennaio 2021, 14:44

Dopo l'ok di Ema al vaccino, Moderna inizierà la distribuzione. Stephane Bancel, amministratore delegato dell’azienda biotecnologica, ha spiegato che si è sulla buona strada per fornire tra 600 milioni e 1 miliardo di dosi del suo vaccino Covid-19 quest’anno. L'ad ha parlato all'agenzia Reuters spiegando la fornitura e l'efficacia delle dosi.

LEGGI ANCHE:

Bancel ha spiegato che non è ancora chiaro per quanto tempo possano durare gli anticorpi generati dal vaccino, ma ha aggiunto che la protezione potrebbe essere potenzialmente di un paio d’anni. L'Ema ha dato il secondo via libera per un vaccino contro il covid, dopo quello di Pfizer. Questo secondo vaccino verrà somministrato alle persone sopra i 18 anni di età.

«Questo vaccino ci fornisce un altro strumento per superare l’attuale emergenza», ha affermato Emer Cooke, direttore esecutivo dell’Ema. «È una testimonianza degli sforzi e dell’impegno di tutte le parti coinvolte», ha aggiunto. Poi ha assicurato: «come per tutti i medicinali, monitoreremo attentamente i dati sulla sicurezza e l’efficacia del vaccino per garantire una protezione continua».

© RIPRODUZIONE RISERVATA