Le palestre riaperte entro il 25 maggio. Spadafora: sì agli allenamenti di gruppo da lunedì

Mercoledì 13 Maggio 2020
Le palestre riaperte entro il 25 maggio. Spadafora: sì agli allenamenti di gruppo da lunedì. Serie A di calcio via il 13 giugno?

ROMA - La Figc ha accettato le modifiche del Cts, sì agli allenamenti di gruppo da lunedì. «Pochi minuti fa, prima di venire a riferire alla Camera, ho ricevuto la lettera di Gravina che mi comunica che la Figc ha accolto tutte le osservazioni del Comitato tecnico scientifico, modificando il protocollo e quindi aprendo alla possibilità di riprendere gli allenamenti». Lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, nel suo intervento a Montecitorio. Intanto la Lega Calcio Serie A si è espressa a maggioranza su una ripartenza del campionato il 13 giugno.

LEGGI ANCHE:
Parrucchieri, barbieri e centri estetici: le linee guide dell'Inail per la riapertura. Orari prolungati, mascherine e prenotazione /Tutte le misure

Coronavirus, più di 200 guariti in un giorno e Marche ormai prossime ai "contagi zero". Tranne che a Pesaro

Dopo l'ok del ministro Spadafora al nuovo protocollo riveduto e corretto inviato dalla Figc, la Lega di Serie A lavora per la ripartenza del campionato di calcio nella fase  dell'emergenza coronavirusManca una data. Il ministro Spadafora continua a rinviare la paplla a centrocampo senza dare certezze. I venti presidenti però chiedono con insistenza di sapere quando potrà ripartire il campionato. Quello che più li spaventa è che ripartano gli allenamenti di gruppo ma non il campionato. Le due cose non sono consequenziali. E questo Spadafora l'ha fatto capire a chiare lettere. L'Assemblea riunitasi oggi per parlare principalmente di diritti tv, prova a giocare in contropiede mettendo ai voti la data. A prevalere con maggioranza ampia è stato il 13 giugno rispetto al 20. 
Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha parlato al Senato: «Ho lavorato in queste settimane per dare risposte al mondo dello sport. Sono consapevole della passione intorno al calcio e dell'importanza del settore, ma ho trovato eccessivo l'inasprimento del dibattito intorno al calcio in un momento come questo. Il campionato di calcio riprenderà, se riprenderà, solo se saranno state adempiute una serie di misure, ovvero misure di sicurezza e il protocollo».
«Riapriremo le strutture sportive al massimo entro il 25 maggio, se possibile anche prima. Metteremo risorse a disposizione per attuare il protocollo di sicurezza per le realtà che avessero problemi ad attuarlo attraverso la società Sport e Salute. Complessivamente tra risorse ordinarie e straordinarie arriviamo a circa un miliardo di euro di risorse complessive. Tra queste, il bonus ai lavoratori sportivi. Ad oggi già stato dato il bonus ad oltre 75.000 lavoratori sportivi».

Ultimo aggiornamento: 18:40 © RIPRODUZIONE RISERVATA