Coronavirus in Italia, 70 morti e 593 casi positivi in più: due terzi dei contagi in Lombardia, ma risale l'Emilia Romagna

Giovedì 28 Maggio 2020 di Simone Pierini
Coronavirus in Italia, 70 morti e 593 casi positivi in più: due terzi dei contagi in Lombardia, ma risale l'Emilia Romagna

In Italia altre 70 persone sono morte per conseguenze derivate dal coronavirus con il totale che è arrivato a 33.142. Ieri il dato era di 117. È quanto ha diramato il dipartimento della Protezione civile nel bollettino di oggi giovedì 28 maggio. Torna a scendere il numero di vittime italiane: delle 70 odierne 20 sono state registrate in Lombardia, 11 in Emilia Romagna, 10 in Piemonte, 7 nel Lazio, 7 in Liguria, 4 Campania, 3 in Veneto, 2 in Toscana, 2 in Friuli Venezia Giulia, 2 in Abruzzo, 1 Marche, 1 Puglia.

LEGGI ANCHE: Il climatologo Fazzini: «Il Coronavirus cala con il caldo? Solo del 26%. Il rischio resta alto»

Zero morti in Molise, Basilicata, Calabria, Valle d'Aosta, Sardegna, Umbria, provincia autonoma di Bolzano, Sicilia, provincia autonoma di Trento

Leggero rialzo di casi positivi, 593 contro i 584 di ieri, a fronte però di 8,569 tamponi in più. Di questi i due terzi sono sempre in Lombardia che ne conta 382 con tremila test in più. Ieri i casi erano stati 216 con l'aggiunta di 168 positivi registrati dall’Ats di Bergamo negli ultimi 7 giorni. In risalita l'Emilia Romagna che è passata da soli 16 contagi ai 74 di oggi risultando la seconda regione più colpita di giornata, più del Piemonte sceso a 58. Più che dimezzati i contagi anche in Liguria, da 39 a 16. In leggero aumento il Lazio, 21 positivi in più, e il Veneto (12). Sotto i dieci casi il resto d'Italia con quattro regioni ferme a quota zero: Basilicata, Calabria, Sardegna e Umbria. 

LEGGI ANCHE: Il Coronavirus fa meno paura: per la quarta volta in pochi giorni nessun morto nelle Marche/ La mappa interattiva del contagio provincia per provincia

Boom di guariti (o dimessi): 3.503 persone. Di conseguenza brusco calo di persone attualmente positive in Italia che sono scese a 47.986 con una diminuzione di 2.980 unità. Sono 489 i malati in terapia intensiva, 16 in meno rispetto a ieri, e 7.397 i ricoverati con sintomi, 332 in meno.

IL BOLLETTINO DI OGGI

I casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 231.732 (593 in più rispetto a ieri), di cui 33.142 morti e 150.604 147.101 guariti, 3.503 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è di 47.986 persone, ieri era di 50.966, una diminuzione di 2.980 unità. 

I tamponi effettuati fino ad oggi sono 3.683.144, 75.893 nell'ultimo giorno. Il numero di persone realmente sottoposte al test sono 2.330.389. Ricordiamo che ogni persona può essere sottoposta a più di un tampone. 

Sono 489 i malati in terapia intensiva, 16 in meno rispetto a ieri. Di questi, 173 sono in Lombardia (-2). I ricoverati con sintomi sono 7.397, 332 in meno, e le persone in isolamento domiciliare sono 40.118 (-2.614). 

I DATI REGIONE PER REGIONE 

Nel dettaglio - secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile -, gli attualmente positivi sono 22.913 in Lombardia (-1.124), 6.072 in Piemonte (-392), 3.750 in Emilia-Romagna (-248), 2.025 in Veneto (-262), 1.380 in Toscana (-80), 1.145 in Liguria (-124), 3.405 nel Lazio (-83), 1.346 nelle Marche (-104), 1.012 in Campania (-134), 458 nella Provincia autonoma di Trento (-19), 1.395 in Puglia (-118), 1.145 in Sicilia (-173), 336 in Friuli Venezia Giulia (-20), 824 in Abruzzo (-42), 157 nella Provincia autonoma di Bolzano (-14), 33 in Umbria (+1), 200 in Sardegna (-15), 23 in Valle d'Aosta (-4), 170 in Calabria (-20), 34 in Basilicata (-2), 163 in Molise (-3).

Quanto alle vittime, Lombardia 15.974 (+20), Piemonte 3.838 (+10), Emilia-Romagna 4.094 (+11), Veneto 1.898 (+3), Toscana 1.029 (+2), Liguria 1.445 (+7), Lazio 708 (+7), Marche 997 (+1), Campania 410 (+4), Provincia autonoma di Trento 462 (+0), Puglia 496 (+1), Sicilia 272 (+0), Friuli Venezia Giulia 333 (+2), Abruzzo 402 (+2), Provincia autonoma di Bolzano 291 (+0), Umbria 75 (+0), Sardegna 130 (+0), Valle d'Aosta 143 (+0), Calabria 96 (+0), Basilicata 27 (+0), Molise 22 (+0). 

Ultimo aggiornamento: 18:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA