Coronavirus in Italia, 6 morti e tornano a crescere i nuovi positivi (289): solo due regioni ferme a contagio zero

Mercoledì 29 Luglio 2020
Coronavirus in Italia, 6 morti e tornano a crescere i nuovi positivi (289): solo due regioni ferme a contagio zero

In Italia altre 6 persone nelle ultime 24 ore sono morte per conseguenze derivate dal coronavirus con il totale dei decessi che è arrivato a 35.129. Ieri il dato era di 11 vittime. I nuovi positivi sono invece 289 (ieri erano 212). È quanto diramato dal ministero della Salute nel bollettino di oggi mercoledì 29 luglio. Dei sei decessi registrati oggi 4 provengono dal Veneto, 1 dal Piemonte e 1 dall'Emilia Romagna. Nessun morto in Lombardia.

LEGGI ANCHE:
Allarme rosso Coronavirus nelle Marche: i nuovi contagiati salgono a 17. Preoccupa il focolaio nel Pesarese/ La mappa interattiva del contagio

Coronavirus, dopo i contagi crescono i ricoverati nelle Marche: una malata a Ginecologia a Pesaro

Con 56.018 tamponi (quasi ottomila in più di ieri) i casi positivi in più registrati oggi sono 289, in crescita rispetto a 24 ore fa. Le regioni più colpite sono Lombardia e Veneto (sopra i 40 casi) e il Lazio che ha fatto segnare 34 positivi. Solo due regioni oggi non hanno registrato contagi (la Basilicata e l'Umbria).

Con 275 guariti o dimessi in più il numero di persone attualmente positive nel nostro Paese sale a 12.616 con un incremento di 7 unità. Sono 38 i malati in terapia intensiva, 2 in meno rispetto a ieri, e 731 i ricoverati con sintomi in altri reparti, 18 in meno. Crescono di 27 unità le persone in isolamento domiciliare. 

IL BOLLETTINO DI OGGI

I casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 246.776 (289 in più rispetto a ieri), di cui 35.129 morti e 199.031 guariti o dimessi, 275 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è di 12.616 persone, ieri era di 12.609, un incremento di 7 unità. 

Sono 38 i malati in terapia intensiva, 2 in meno rispetto a ieri. Di questi, 13 sono in Lombardia (-1). I ricoverati con sintomi sono 731, 18 in meno, e le persone in isolamento domiciliare sono 11.847 (27 in più rispetto a ieri).

I tamponi effettuati fino ad oggi sono 6.690.311, di cui 56.018 nell’ultimo giorno. Il numero di persone realmente sottoposte al test sono 3.998.585. Ricordiamo che ogni persona può essere sottoposta a più di un tampone.

Ultimo aggiornamento: 17:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA