Coronavirus, bambina di un anno contagiata a Bergamo: è in gravi condizioni

Martedì 3 Marzo 2020 di Simone Pierini
Coronavirus, bambina di un anno contagiata a Bergamo: è in gravi condizioni

Una bambina di un anno è ricoverata in gravi condizioni a Bergamo. La piccola è risultata positiva al test sul Coronavirus. A confermarlo al Corriere della Sera è il direttore della Terapia intensiva dell'ospedale Papa Giovanni Luca Lorini. «È in prognosi riservata - ha dichiarato Lorini - ma è un caso raro. I bambini sono poco colpiti da questa malattia».

Una situazione di grandi difficoltà quella che sta vivendo l'ospedale bergamasco «Siamo sotto pressione, questa malattia è un fatto imprevisto che ci ha obbligato a ripensare tutta la nostra organizzazione - ha dichiarato il direttore sanitario dell’Asst di Bergamo, Fabio Pezzoli al Corriere della Sera - Tutta la struttura, tutti i dipendenti stanno facendo un grande sforzo, per cui vanno ringraziati».

Nella struttua - precisa Lorini - al momento si trovano 126 pazienti contagiati dal Coronavirus. Di questi in 37 persone tra i 50 e i 75 anni versano in gravi condizioni. Due di loro invece hanno 35enni e uno 81. Sono 25 i ricoverati in terapia intensiva, dodici in subintensiva. 

Ultimo aggiornamento: 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA