Coronavirus in Italia, il bollettino di martedì 24 novembre: 23.232 casi e 853 morti, mai così tanti da fine marzo

Martedì 24 Novembre 2020 di Domenico Zurlo
Coronavirus in Italia, il bollettino di martedì 24 novembre: 23.232 casi e 853 morti, mai così tanti da fine marzo DIRETTA

Coronavirus in Italia, il bollettino di martedì 24 novembre del Ministero della Salute. I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore in Italia sono 23.232 con 188.659 tamponi (ieri erano stati 22.930 con 148.945 tamponi). 853 i morti (ieri erano stati 630). Era da fine marzo che non si registrava un così alto numero di decessi: il 28 marzo furono 889. Si tratta del terzo dato più alto di sempre dall'inizio della pandemia di Covid-19. Con 20.837 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi salgono leggermente a 798.386 (1.537 in più rispetto a ieri, quando c'era stata una diminuzione di 9.098 unità).

 

Leggi anche > Coronavirus, il bollettino di oggi del Lazio

 

Il totale dei morti da Covid-19 sale a 51.306. Il numero totale dei casi è di 1.455.022 dall'inizio della pandemia di Sars-CoV-2. Degli 853 morti 186 vengono dalla Lombardia, 95 dal Veneto, 78 dalla Campania, 73 dal Piemonte e 62 dal Lazio. La Lombardia è ancora la regione più colpita con 4.886 casi, seguita da Lazio (2.509), Emilia Romagna (2.498), Veneto (2.194) e Piemonte (2.070).

 

Leggi anche > Liguria, Basilicata e Umbria arancioni. Speranza: «Con Rt sotto 1 valutiamo fase nuova»

 

LA SETTIMANA: CONTAGI IN FORTE CALO Lo scorso martedì, 17 novembre, i nuovi positivi erano stati 32.191 (con 208.458 tamponi e 731 morti). Questa settimana (lunedì-martedì) i casi in più sono dunque 46.162, oltre 13mila in meno rispetto alla scorsa settimana quando i nuovi positivi erano stati 59.545 (-22,5%). In leggero calo invece il numero dei tamponi, 337.604 questa settimana mentre la scorsa settimana erano stati 361.121 (-6,52%)

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI (clicca per visualizzare il pdf)

 

I casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 1.455.022 (23.232 in più rispetto a ieri), di cui 51.306 morti e 605.330 dimessi e guariti, 20.837 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 798.386, ieri era di 796.849, un aumento di 1.537 unità. Sono 3.816 i malati in terapia intensiva (+6 rispetto a ieri quando erano 3.810) di cui 932 in Lombardia (-13), 404 in Piemonte (+5), 345 nel Lazio (+10) e 300 in Veneto (+10).

 

ricoverati con sintomi sono 34.577, 120 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 759.993 (1.651 in più). I tamponi effettuati fino ad oggi sono 20.726.180, di cui 188.659 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 148.945). Il numero di persone realmente sottoposte al test sono 12.398.952. Ricordiamo che ogni persona può essere sottoposta a più di un tampone.

 

 

 

LA CONFERENZA STAMPA IN DIRETTA

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA