Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 18 dicembre: oggi 674 morti e 17.992 casi in più

Venerdì 18 Dicembre 2020 di Domenico Zurlo
Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 18 dicembre: oggi 674 morti e 17.992 casi in più

Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 18 dicembre del Ministero della Salute. In attesa che in serata arrivi la conferenza stampa del premier Giuseppe Conte sui provvedimenti anti contagio che saranno in vigore durante le feste natalizie, ecco i numeri di oggi: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 17.992 con 179.800 tamponi (ieri erano stati 18.236 con 185.320 tamponi). 674 i morti (ieri erano stati 683). Con 22.272 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi calano a 627.798 (7.545 in meno rispetto a ieri, quando c'era stato un netto calo di 10.363 unità). 

 

Leggi anche > Nel Lazio 74 morti e 1.428 casi. «Rt in risalita sopra 1»

 

Il totale dei morti sale a 67.894. Il numero totale dei casi è di 1.921.778 dall'inizio della pandemia di Sars-CoV-2. Dei 674 morti di oggi 107 vengono dal Veneto, 79 dal Piemonte, 7 dall’Emilia Romagna, 74 dal Lazio, 60 dalla Lombardia e 56 dalla Campania. La regione più colpita è ancora il Veneto (4.211), seguito da Lombardia (2.744), Emilia Romagna (1.745), Lazio (1.428), Puglia (1.314), Piemonte (1.210) e Campania (1.201). Tre regioni (Val d'Aosta, Basilicata e Molise) sotto i cento casi. La percentuale di tamponi positivi è del 10,01%.

 

 

LA SETTIMANA Lo scorso venerdì 11 dicembre, i nuovi positivi erano stati 18.727 (con 190.416 tamponi e 761 morti). Questa settimana (lunedì-venerdì) i casi in più sono dunque 80.674, oltre duemila in più rispetto alla scorsa settimana quando i nuovi positivi erano stati 77.044 (+4,5%). I morti sono 3.372, stabili rispetto alla scorsa settimana quando erano stati 3.309 (+1,9%). C'è però (per via della festa dell'Immacolata e del fisiologico calo dei test della scorsa settimana) una netta differenza nel numero dei tamponi, 831.073 questa settimana mentre la scorsa settimana erano stati 740.926 (+10,9%).

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI (clicca per visualizzare il pdf)


casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 1.921.778 (17.992 in più rispetto a ieri), di cui 67.894 morti e 1.226.086 dimessi e guariti, 22.272 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 627.798, ieri era di 635.343, un calo di 7.545 unità. I tamponi effettuati con test molecolare fino ad oggi sono 24.818.520, di cui 179.800 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 185.320). Il totale delle persone testate è di 14.150.088.

 

 

I ricoverati con sintomi sono 25.769, 658 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 599.210 (6.851 in meno). Sono 2.819 i malati in terapia intensiva (-36 rispetto a ieri quando erano 2.855) di cui 602 in Lombardia (-9), 339 in Veneto (-13), 310 nel Lazio (-1), 243 in Piemonte (+3) e 207 in Emilia Romagna (+1). ​Per quanto riguarda gli ingressi in terapia intensiva oggi sono 189 (+6 rispetto a ieri): il dato peggiore è del Veneto (36), seguito da Puglia (28), Emilia Romagna (24), Lombardia (22), Sicilia (19) e Piemonte (14). La Campania per ora non fornisce il dato degli ingressi del giorno.

 

 

Ultimo aggiornamento: 22:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento