Coronavirus, oltre 105mila morti in Italia: oggi 13.846 casi e 386 decessi. Boom di guariti, ancora in aumento i ricoveri

Lunedì 22 Marzo 2021 di Domenico Zurlo
Coronavirus, oltre 105mila morti in Italia: oggi 13.846 casi e 386 decessi. Boom di guariti, ancora in aumento i ricoveri

Coronavirus in Italia, il bollettino di lunedì 22 marzo del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 13.846 su 169.196 tamponi (ieri erano stati 20.159 su 277.086 tamponi). 386 i morti di oggi (ieri erano stati 300). Con 32.720 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 563.067, 8.605 in meno rispetto a ieri quando c'era stato un incremento di 6.219 unità.

 

Leggi anche > Covid, come sarà la prossima estate? Gli esperti si dividono

 

Il tasso di positività è oggi del 8,18% (ieri era stato del 7,27%). ll totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 105.328Dei 386 morti di oggi 77 vengono dalla Lombardia, 44 dall’Emilia Romagna, 43 dalla Campania, 40 dal Piemonte e 28 dalla Puglia. La regione più colpita è l’Emilia Romagna (2.118), unica oltre i duemila casi insieme alla Lombardia (2.105): a seguire Piemonte (1.521), Lazio (1.407), Campania (1.313) e Toscana (1.140).

 

 

Covid in Italia, il bollettino del 22 marzo

(clicca per visualizzare il pdf)


Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 3.400.877, di cui 105.328 morti e 2.732.482 dimessi e guariti, 32.720 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 563.067, ieri erano 571.672, un calo di 8.605 unità. I tamponi totali (molecolari più antigenici) effettuati solo oggi sono 169.196 (ieri erano stati 277.086). I tamponi totali effettuati fino ad oggi sono 47.060.099, mentre il totale delle persone testate è di 22.071.115.

 

Del totale dei positivi sono 531.508 quelli in isolamento domiciliare (-9.232), 28.049 ricoverati con sintomi (+565) mentre i malati in terapia intensiva sono 3.510 (+62) di cui 822 in Lombardia (+16), 390 in Emilia Romagna (-6), 349 in Piemonte (+3), 341 nel Lazio (+20), 245 in Toscana (stesso dato di ieri), 223 in Puglia (+11) e 219 in Veneto (+4). Gli ingressi in terapia intensiva sono oggi 227 (-5 rispetto a ieri): il dato peggiore è della Lombardia (41), seguita da Lazio (28), Puglia (24), Emilia Romagna (21) e Piemonte (20).

Ultimo aggiornamento: 21:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA