Il boia torna a colpire negli Stati Uniti dopo la pausa per il Covid, 64enne giustiziato

Mercoledì 20 Maggio 2020
Il boia torna a colpire negli Stati Uniti dopo la pausa per il Covid, 64enne giustiziato

C'era stata una lunga pausa nelle esecuzioni a causa della pandemia da coronavirus. Una condanna a morte è stata eseguita dopo uno stop di circa tre mesi. Walter Barton, 64 anni, è stato ucciso con un'iniezione letale per aver ucciso un uomo nel 1991, omicidio del quale si è sempre dichiarato "non colpevole". Il boia è tornato a colpire nello Stato del Missouri. 


LEGGI ANCHE: 

Coronavirus, revocati i domiciliari a Bonura. Era uno dei boss scarcerati

Ultimo aggiornamento: 10:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA