Coronavirus, donna incinta rientra in Italia da Londra ma è positiva al covid-19: grave in ospedale

Lunedì 25 Maggio 2020
Coronavirus, donna incinta rientra in Italia da Londra ma è positiva al covid-19: grave in ospedale
Una donna incinta di sette mesi rientrata in Sicilia dall'Inghilterra è ricoverata da ieri sera in gravi condizioni in ospedale, dopo essere stata trovata positiva al Covid 19. La donna, di origini marocchine, ha viaggiato in aereo da Londra a Palermo, con uno scalo a Roma. Ieri sera è stata ricoverata d'urgenza con i sintomi del virus all'ospedale Cervello di Palermo.

I medici stanno valutando l'eventualità di eseguire un parto cesareo per fare nascere il piccolo. In queste ore i medici dell'Asp di Palermo sono impegnati per risalire a tutte le persone che potrebbero essere venute in contatto con la gestante, compresi i passeggeri dei due voli, per fare eseguire i tamponi già effettuati ai familiari e a quanti a Palermo sono stati vicini alla paziente.

Secondo quanto fanno sapere dall'ospedale, né lei né il piccolo che porta in grembo sarebbero in pericolo di vita. I medici ne hanno disposto il trasferimento dal reparto di Pneumologia a quello di Rianimazione. «La paziente non è comunque intubata e respira autonomamente», spiegano dal nosocomio. Ultimo aggiornamento: 21:43 © RIPRODUZIONE RISERVATA