Coronavirus, caso sospetto a Roma: un paziente straniero ricoverato in gravissime condizioni

Coronavirus, caso sospetto a Roma: un paziente straniero ricoverato in gravissime condizioni
Coronavirus, caso sospetto a Roma: un paziente straniero ricoverato in gravissime condizioni
1 Minuto di Lettura
Lunedì 3 Febbraio 2020, 12:33 - Ultimo aggiornamento: 13:20

Caso sospetto di Coronavirus a Roma. Dopo i due casi accertati della coppia di turisti cinesi ricoverati in isolamento allo Spallanzani, nella capitale potrebbe esserci un terzo caso che è però ancora da accertare. Un uomo straniero si troverebbe in gravi condizioni all'istituto di malattie infettive Lazzaro Spallanzani dove è ricoverato da ieri.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, atterrato l'aereo con 56 italiani a bordo. Ci sono 6 bambini. Resta in Cina un 17enne con la febbre. «361 morti, più della Sars»

LEGGI ANCHE: Coronavirus isolato allo Spallanzani, l'annuncio del ministro Speranza

Sul paziente sono in corso i test per accertare se si tratta di Coronavirus o meno, intanto l'allerta resta alta. I due pazienti ricoverati qualche giorno fa invece si trovano in condizioni stabili, presentano i sintomi della polmonite ma il quadro generale non ha subito variazioni nelle ultime ore.

I 20 pazienti che si trovavano ricoverati in ospedale in via precauzionale per la paura di un possibile contagio sono invece stati dimessi. Si tratta di persone che sono venute a contatto con i due turisti cinesi ospiti al Grand Hotel Palatino le cui condizioni sono però da subito sono sempre state buone. I pazienti hanno trascorso un periodo di isolamento precauzionale secondo le procedure, ma per i medici ora non c'è più alcun rischio. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA