Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 16 dicembre: 680 morti e 17.572 casi in più. Oltre 34mila guariti

Mercoledì 16 Dicembre 2020
Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 16 dicembre: 680 morti e 17.572 casi in più. Oltre 34mila guariti

Coronavirus in Italia, il bollettino di mercoledì 16 dicembre del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 17.572 con 199.489 tamponi (ieri erano stati 14.844 con 162.880 tamponi). 680 i morti (ieri erano stati 846). Con 34.495 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi calano a 645.706 (17.607 in meno rispetto a ieri, quando c'era stato un netto calo di 11.796 unità). La percentuale dei positivi sul totale dei tamponi è dell'8,81%.

 

Leggi anche > Italia zona rossa a Natale: si va verso un nuovo dpcm

 

Il totale dei morti sale a 66.537. Il numero totale dei casi è di 1.888.144 dall'inizio della pandemia di Sars-CoV-2. Dei 680 morti di oggi 106 vengono dalla Lombardia, 89 dal Piemonte, 78 dall’Emilia Romagna, 77 dal Veneto, 47 dalla Toscana e 45 dalla Puglia. La Regione più colpita anche oggi è il Veneto con 3.817 nuovi casi, seguito da Lombardia (2.994), Puglia (1.388), Emilia Romagna (1.238), Lazio (1.220), Piemonte (1.215) e Sicilia (1.065).

 

 

LA SETTIMANA Lo scorso mercoledì 9 dicembre, i nuovi positivi erano stati 12.756 (con 118.475 tamponi e 499 morti). Questa settimana (lunedì-mercoledì) i casi in più sono dunque 44.446, oltre tremila in più rispetto alla scorsa settimana quando i nuovi positivi erano stati 41.318 (+7,1%). I morti sono 2.015, quasi 400 in più rispetto alla scorsa settimana quando erano stati 1.661 (+17,6%). C'è però (per via della festa dell'Immacolata e del fisiologico calo dei test della scorsa settimana) una netta differenza nel numero dei tamponi, 465.953 questa settimana mentre la scorsa settimana erano stati 378.924 (+18,7%).

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI (clicca per visualizzare il pdf)


casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 1.888.144 (17.572 in più rispetto a ieri), di cui 66.537 morti e 1.175.901 dimessi e guariti, 34.495 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 645.706, ieri era di 663.313, un calo di 17.607 unità. I tamponi effettuati con test molecolare fino ad oggi sono 24.683.230, di cui 199.489 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 162.880). Il totale delle persone testate è di 14.165.961.

 

I ricoverati con sintomi sono 26.897, 445 in meno rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 615.883 (17.085 in meno). Sono 2.926 i malati in terapia intensiva (-77 rispetto a ieri quando erano 3.003) di cui 629 in Lombardia (-27), 347 in Veneto (+1), 305 nel Lazio (-16), 257 in Piemonte (-9), 212 in Emilia Romagna (-2) e 202 in Toscana (-12). ​ Per quanto riguarda gli ingressi in terapia intensiva oggi sono 191 (-8 rispetto a ieri): il dato peggiore è ancora della Puglia (42), seguita da Veneto (31), Lazio (20), Sicilia e Lombardia (18).

Ultimo aggiornamento: 17 Dicembre, 15:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA