Coni, un italiano su 4 pratica sport
Ma i sedentari sono 23 milioni

Coni, un italiano su 4 pratica sport Ma i sedentari sono 23 milioni
1 Minuto di Lettura
Giovedì 23 Febbraio 2017, 12:55 - Ultimo aggiornamento: 13:04
ROMA - Aumenta l'abitudine degli italiani a fare sport in modo continuativo. È quanto emerge dai dati presentati oggi da Coni e Istat nel corso della 'Conferenza sui numeri della pratica sportiva in Italià. Dal 2014 la quota di praticanti continuativi ha ripreso a crescere, dal 21,5% del 2013 al 25,1% del 2016. In parallelo, è salita la quota di chi fa sport in modo saltuario, dal 9,1 al 9,7%, mentre risultano in calo sia la quota di chi dichiara di svolgere solo qualche attività fisica (dal 27,9 al 25,7%) sia quella dei sedentari (dal 41,2 al 39,2%, per un totale di 23 milioni). Nonostante questo, oltre un terzo (il 39,2%) degli italiani, dai 3 anni in su, non pratica sport né attività fisica nel tempo libero, un numero pari a 23,1 milioni di persone. Nel 2016 - secondo i dati resi noti nel corso della conferenza al Salone d'onore del Coni - il 34,8% della popolazione di 3 anni e più dichiara di praticare uno o più sport nel tempo libero: di questi il 25,1% afferma di farlo continuità, mentre il 9,7% in modo saltuario. Le persone che, pur non praticando un'attività sportiva, dichiarano di svolgere qualche attività fisica (come fare passeggiate per almeno 2Km, nuotare o andare in bici) sono il 25,7%.
© RIPRODUZIONE RISERVATA