Coppia ruba 45 preziose bottiglie di vino nel ristorante stellato: «Alcune avevano 200 anni»

Quarantacinque bottiglie di vino d'annata, del valore di centinaia di migliaia di euro, sono state rubate in un ristorante spagnolo

Coppia ruba 45 preziose bottiglie di vino nel ristorante stellato: «Alcune avevano 200 anni»
2 Minuti di Lettura
Sabato 30 Ottobre 2021, 16:47

Colpo grosso in un ristorante spagnolo. Una coppia inglese ha infatti lasciato i locale portando con se bottiglie di vino molto pregiate, tra cui lo Chateau d'Yquem annata 1806, comprato all'asta per 12mila euro, ma offerto al ristorante per 350mila euro.

Colpo grosso nel ristorante stellato

Quarantacinque bottiglie di vino d'annata, alcune risalenti a più di 200 anni fa e del valore di centinaia di migliaia di euro, sono state rubate da una "coppia di lingua inglese" ad Atrio, ristorante stellato di Caceres, nella Spagna occidentale. Tra le bottiglie prese c'era uno Chateau d'Yquem del 1806 che è stato acquistato all'asta per 12mila euro a Londra, ma è stato offerto al ristorante al prezzo di 350mila euro. La polizia, come fa sapere l’Independent, ha avviato un'indagine su quello che i media spagnoli hanno definito il "furto del secolo".

I due, arrivata all’una e trenta di martedì, hanno convinto gli impiegati del ristorante di essere cliente abituali. La coppia ha chiesto di poter mangiare e, quando l'addetto alla reception è andato a chiedere al personale dove farli accomodare, questi hanno sfruttato l'occasione per scendere nella cantina, rompere le serrature delle porte e fare incetta dei vini più preziosi. Nel bottino di quello che sembra essere un furto su commissione, diverse bottiglie di Romanee Conti (ne vengono prodotte solo 3.500 ogni anno),vendute dal locale a 12.500 euro. I proprietari dell'attività, Polo e il suo partner Toni Peréz, hanno dichiarato in una nota: «Hanno rubato parte della nostra eredità. Hanno rubato parte della nostra storia che abbiamo costruito con tanto impegno».

© RIPRODUZIONE RISERVATA