Muove il collo di scatto e si recide un'arteria: 17enne trovato morto in casa

Lunedì 9 Dicembre 2019 di Alessia Strinati
Muove il collo di scatto e si recide un'arteria, 17enne trovato morto in casa
Muove di scatto il collo e muore dopo essersi reciso un'arteria. Un ragazzo di Dueknfield, in Inghilterra, è morto a soli 17 anni a causa di un movimento brusco fatto con il collo. I fatti risalgono allo scorso 3 aprile, ma solo in questi giorni è stata riscostruita dai medici la dinamica dell'incidente. Ben Littlewood è morto a causa di un raro ictus ischemico.



Il ragazzo è stato trovato a terra nel suo appartamento dove viveva insieme ai fratelli e alla madre. Pare che prima di cadere a terra abbia fatto un movimento brusco con il collo, una torsione tanto violenta quando improvvisa che ha lacerato un'arteria, senza lasciargli scampo. A scoprirlo in casa è stata la mamma: la donna è corsa a casa dal lavoro, insospettita dal fatto che il figlio non rispondeva alle chiamate.

La madre ha chiamato subito i soccorsi, ma per il 17enne non c'è stato nulla da fare. Purtroppo era passato troppo tempo dal momento in cui c'è stato l'ictus e non si è potuti intervenire. Per i dottori si tratta, tuttavia, di una forma molto rara di ictus ischemico, ancor più che si è verifiata in un ragazzo tanto giovane.  Ultimo aggiornamento: 17:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA