Crociata anti Netflix del governo, Bonisoli:
«Film prima al cinema, poi in streaming»

Governo, crociata anti Netflix
Bonisoli: «Film prima
al cinema, poi in streaming»
Film prima in sala poi sulle piattaforme di streaming. Parte la crociata anti-Netflix del governo.
L'annuncio viene dal ministro della cultura Bonisoli. «Mi accingo oggi a firmare il decreto che regola le finestre in base a cui i film dovranno essere prima distribuiti nelle sale e dopo di questo su tutte le piattaforme che si vuole. Penso sia importante assicurare che chi gestisce una sala sia tranquillo nel poter programmare film senza che questi siano disponibili in contemporanea su altre piattaforme». «Secondo Bonisoli, il decreto consentirà così »ai gestori dei cinema di sfruttare appieno l'investimento per migliorare le sale e offrire un'esperienza di visione sempre più emozionante
»

Crociata anti-Netflix, autori ed esercenti in rivolta a Venezia: «Iniquo il Leone d'Oro a Cuaron»


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Novembre 2018, 13:08 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2018 14:34

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO