Incendio aeroporto Ciampino a Roma
Passeggeri evacuati, stop voli

Incendio all'aeroporto
di Ciampino, passeggeri
evacuati, stop voli
Incendio all'aeroporto
di Ciampino, passeggeri
evacuati, stop voli
Incendio all'aeroporto di Ciampino, il secondo scalo di Roma. A causa di un rogo scoppiato all'interno dello scalo, intorno alle 8 del mattino, i passeggeri in partenza dall'aeroporto di Ciampino e i dipendenti sono stati fatti evacuare dal personale della sicurezza e fatti concentrare nel piazzale all'esterno della struttura. Lo riporta la agenzia Dire. I voli sono al momento fermi e stanno subendo ritardi.

Gli utenti sono stati avvisati prima del suono dell'allarme antincendio e l'evacuazione si è svolta in maniera ordinata e senza tensioni. Sul posto sono presenti le forze dell'ordine e i Vigili del fuoco.
 
 

Sono sette i voli dirottati per motivi di sicurezza dallo scalo di Ciampino all'aeroporto di Fiumicino. Diverse centinaia i passeggeri evacuati assistiti dal personale di Aeroporti di Roma, che sta distribuendo loro acqua e altri generi alimentari. L'Ente nazionale per l'aviazione civile (Enac) rende noto l'operatività «è ora in corso di ripresa sia per quanto riguarda i voli di aviazione generale, sia per alcuni di aviazione commerciale». L'Enac invita i passeggeri con voli in programma su Ciampino a contattare le compagnie aeree di riferimento è la società di gestione Aeroporti di Roma per verificare l'operatività dei propri voli.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Febbraio 2019, 09:08 - Ultimo aggiornamento: 19-02-2019 11:09

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO