Non paga pedaggi per 10.000 euro accodandosi nelle corsie Telepass, denunciato

Martedì 14 Gennaio 2020
Non paga pedaggi per 10.000 euro accodandosi nelle corsie Telepass, romano denunciato
Il romano maestro trucco dell'accodata al casello questa volta è finito in trappola a Latina. Per anni è stato ripreso dai sistemi di videosorveglianza posti all'ingresso dei caselli per il pagamento del pedaggio autostradale, mentre si accodava ai mezzi dotati di telepass e oltrepassava la barriera sottraendosi all'obbligo del pagamento. In questo modo, non solo illegale ma anche assai pericoloso, ha accumulato debiti per oltre 10mila euro.



Gli agenti della Questura di Latina durante un servizio di controllo, hanno rintracciato l'uomo e lo hanno fermato dato che aveva a suo carico una denuncia da parte di Autostrade per l'Italia per il reato di truffa e insolvenza fraudolenta. L'uomo è un romano residente a Gaeta. L'autorità giudiziaria di Santa Maria Caputa Vetere per forre fine al comportamento fraudolento dell'uomo, ha emesso un decreto di sequestro delle targhe e della carta di circolazione del veicolo, che è stato immediatamente eseguito dai poliziotti del Commissariato di Gaeta.
Ultimo aggiornamento: 21:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA