Violentano donna di 36 anni: arrestato
consigliere comunale di Casapound

Violentano donna di 36 anni: arrestato consigliere comunale di Casapound
2 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Aprile 2019, 09:46 - Ultimo aggiornamento: 13:12

Due ventenni, entrambi esponenti locali CasaPound, sono stati arrestati a Viterbo con l'accusa di violenza sessuale di gruppo nei confronti di una 36enne. Gli abusi si sarebbero consumati in un circolo privato a Viterbo di cui avevano la disponibilità esclusiva.



Secondo quanto si apprende si tratterebbe di un consigliere comunale di minoranza del movimento di estrema destra di Vallerano, un paese della provincia di Viterbo, e di un militante viterbese sempre di CasaPound. Il consigliere comunale, a quanto si apprende, è Francesco Chiricozzi. Chiricozzi, 21 anni, è uno dei tre consiglieri di minoranza del movimento di estrema destra eletti a Vallerano, dove i 'fascisti del terzo millennio' hanno ottenuto oltre il 21% alle ultime amministrative di giugno 2018. 

«In attesa che la giustizia accerti la verità dei fatti, Casapound ha deciso di espellere in via cautelativa i due militanti del Movimento arrestati nel viterbese per violenza sessuale, vista la gravità delle accuse contestate». Lo fa sapere il presidente di Casapound Italia Gianluca Iannone, annunciando inoltre che «domani Francesco Chiricozzi formalizzerà le sue dimissioni da consigliere comunale di Vallerano». Ancor più duro il tweet di Simone Di Stefano segretario nazionale di Casapound «Il consigliere di Casapound che è stato arrestato con l'accusa di stupro, è stato espulso da CasaPound e si è dimesso da consigliere comunale. Qualora e se risultassero colpevoli, auspico pene durissime come per ogni altro infame stupratore. Castrazione compresa»

La vicenda risale ad una quindicina di giorni fa: il ragazzo, assieme ad un complice poco più giovane di lui, avrebbe abusato della donna dopo averla fatta ubriacare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA