«Sono maggiorenne»: carta di identità
falsificata per bere alcolici al bar

«Sono maggiorenne»: carta
di identità falsificata per bere
alcolici al bar con gli amici
GORIZIA/UDINE - Un ragazzo di 17 anni di Cormons (Gorizia), studente in un istituto scolastico di Cividale del Friuli (Udine), è stato denunciato dalla Polizia di Stato del commissariato della città ducale per aver falsificato un documento d'identità. Ieri, all'uscita da scuola, il ragazzo si è seduto in un bar con alcuni compagni e ha chiesto di farsi portare una birra, esibendo una carta di identità da cui risultava maggiorenne. Il titolare del locale però ricordava il volto del ragazzo e la sua giovane età e ha chiamato la Polizia per un controllo. Gli agenti del Commissariato hanno così scoperto che il minore aveva falsificato la carta di identità che un amico maggiorenne aveva dimenticato a casa sua, sostituendo la foto. Il documento falsificato è stato sequestrato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 15 Settembre 2018, 15:13 - Ultimo aggiornamento: 15-09-2018 18:54

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO