Carlotta, 14 anni, muore nel sonno. La madre sconvolta: «L'ho sentita tossire, poi la mattina era senza vita»

Friday 3 July 2020
Carlotta Cassandro
Un malore nel sonno e poi la morte a 14 anni. Se ne è andata così Carlotta Cassandro, "un angelo in terra che è salito in cielo", come dice papà Romeo.

La ragazza, racconta al Gazzettino la madre Barbara Maniero, si è coricata come sempre nella sua cameretta. Alle 5 del mattino, la mamma ha sentito due colpi di tosse, poi più nulla. Potrebbe essere stato quello il momento in cui la ragazza è mancata. Solo l'indomani, alle 9,30, la donna si è avvicinata al letto della figlia per svegliarla e l'ha trovata senza vita. Inutile l'intervento dei sanitari, che hanno provato a rianimarla. 

Inspiegabile al momento la causa della morte della 14enne di Fossò: potrebbe trattarsi di infarto, anche se la ragazza non aveva alcuna patologia pregressa. Amante dello sport, praticava la danza moderna e aveva appena terminato le scuole medie.  Ultimo aggiornamento: 12:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA