Tiene un canguro come animale domestico (illegalmente), l'animale gli si rivolta contro e lo uccide

Prende un canguro come animale domestico (illegalmente), l'animale gli si rivolta contro e lo uccide
Prende un canguro come animale domestico (illegalmente), l'animale gli si rivolta contro e lo uccide
3 Minuti di Lettura
Martedì 13 Settembre 2022, 15:13 - Ultimo aggiornamento: 15:26

pperentemente tranquillo, il marsupiale gli si è rivoltato contro e l'ha attaccato, ferendolo a morte.

Non voleva il solito animale domestico, così aveva deciso di mettersi in casa un canguro selvatico, nonostante in Australia sia illegale. Ma qualcosa è andato storto. In un giorno apperentemente tranquillo, il marsupiale gli si è rivoltato contro e l'ha attaccato, ferendolo a morte.

Ucciso dal canguro domestico

La vittima è un uomo di 77 anni, trovato da un parente con gravi ferite martedì mattina, sul pavimento della sua casa a sud di Perth, in Australia. Si ritiene che l'attacco sia avvenuto ore prima. L'animale era rimasto vigile di fianco a lui, tanto che i soccorritori inizialmente non sono riusciti ad avvicinarsi per curarlo. Per fare strada ai paramedici è servito l'intervento della polizia, che ha dovuto uccidere il canguro a colpi di pistola perché non aveva intenzione di farli avvicinare. Per l'uomo non c'era comunque più niente da fare, se non dichiarare il decesso. 

L'ultimo attacco mortale nel 1936

«Il canguro rappresentava una minaccia continua per i soccorritori», si legge nella nota pubblicata dalla polizia, che ha comunicato le circostanze del decesso del 77enne. Secondo la polizia, l'uomo teneva illegalmente il canguro selvatico come animale domestico. Un errore fatale, che ha portato al primo attacco mortale di un canguro a un uomo in 86 anni. L'ultimo caso risaliva infatti al 1936, nonostante in Australia ci siano milioni di canguri e siano ritenuti potenzialmente pericolosi. «Il problema con i canguri e le persone è che siamo entrambi animali eretti, stiamo in piedi e una posizione eretta come quella è una sfida per il canguro maschio», ha spiegato un esperto citato dalla BBC.

Canguri pericolosi

Gli incidenti in effetti non sono mai mancati. Solo negli ultimi mesi, un canguro ha lasciato una donna di 67 anni con dei tagli e una gamba rotta dopo averla aggredita durante una passeggiata nel Queensland. E una bambina di tre anni ha subito gravi ferite alla testa in un attacco nel New South Wales a marzo. Incontri ravvicinati che vengono facilitati dallo sviluppo urbano in Australia, sempre più imponente e oltre i limiti degli habitat dove dimorano i canguri. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA