Per evitare sciame di calabroni
precipita in un dirupo e muore

Per evitare sciame
di calabroni precipita
in un dirupo e muore
E' precipitato in un dirupo per evitare alcuni calabroni ed è morto. E' la fine di un pensionato di 75 anni, Ivo Vincenzi. È successo a Sanguineda di Vergato, sull'Appennino bolognese. L'uomo - originario di Asolo, nel Trevigiano, e residente a Casalecchio di Reno - nel primo pomeriggio era uscito dalla casa dove era con la moglie, nei dintorni di Vergato, per fare una passeggiata nei boschi.

Dopo qualche ora la donna, non vedendolo tornare, ha dato l'allarme e sono cominciate le ricette di Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco e Carabinieri di Vergato. Il corpo senza vita del pensionato è stato localizzato dai tecnici del Saer verso le 23.30 in fondo al dirupo, ma solo intorno alle 2 di notte è stato possibile recuperare la salma. Nei pressi del punto da dove si presume sia caduto, e dove sono stati trovati i suoi occhiali, c'erano alcuni nidi di calabroni.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 13 Ottobre 2018, 11:02 - Ultimo aggiornamento: 13-10-2018 11:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO