Bullismo, studentessa tenta il suicidio nel bagno della scuola a Sassari

Martedì 10 Dicembre 2019
Bullismo, studentessa tenta il suicidio nel bagno della scuola

SASSARI - Bullismo, una studentessa ha tentato il suicidio nel bagno della scuola: la giovane, che frequenta un istituto superiore di Sassari, ha tentato il suicidio nei bagni dell'istituto scolastico. Secondo le poche informazioni trapelate sul fatto accaduto stamattina, la ragazza avrebbe agito in reazione a degli atti di bullismo e a vessazioni subite. Sull'accaduto sta indagando la polizia, che mantiene il massimo riserbo sulla vicenda.

LEGGI ANCHE:

Smartphone ai bambini? Zero empatia e più esposti a bullismo: ecco le conseguenze di un eccessivo utilizzo

Pesaro, spaccio, bullismo e vandali: in arrivo telecamere davanti alle scuole

 

Non sarebbero collegati alla scuola i presunti atti di bullismo subiti dalla studentessa sassarese che stamattina ha tentato il suicidio nei bagni dell'istituto. I dirigenti scolastici, infatti, smentiscono episodi di questa natura. Resta il massimo riserbo da parte degli inquirenti: la giovane potrebbe aver avuto problemi personali tali da indurla al tentativo di togliersi la vita, ma non è chiaro in quali contesti sarebbero maturati questi presunti atti vessatori. La ragazza è stata fermata prima che riuscisse a farsi del male ed è tornata a casa con i genitori.

Ultimo aggiornamento: 22:01 © RIPRODUZIONE RISERVATA