Scontro frontale sulla strada provinciale: muore madre di tre bambini. Grave una ventenne: positiva alle droghe

Domenica 5 Settembre 2021
Scontro frontale sulla strada provinciale: muore madre di tre bambini. Grave una ventenne: positiva alle droghe

Scontro frontale nei pressi della caserma del Battaglione San Marco, sulla provinciale Brindisi - San Vito dei Normanni, una donna ha perso la vita tra le lamiere della sua auto. La vittima, Ilaria Chiecca, 33 anni, è nata a Bollate ma da anni risulta residente a San Vito dei Normanni: lascia il marito, in auto con lei e ferito ma non in pericolo di vita, e tre bambini.

Video

 

L'impatto

L'incidente si è verificato poco dopo le 18 nei pressi della caserma Carlotto. Per la donna alla guida di una Ford Fusion - che dopo l'impatto ha terminato la sua corsa nelle campagne - non c'è stato scampo. E' morta subito dopo il violento impatto avvenuto con una Panda guidata da un'altra donna che è stata trasportata poco dopo in ambulanza nel vicino ospedale "Perrino". Sul posto i vigili del fuoco della caserma di Brindisi, i medici del 118 e gli agenti della polizia locale. 

 

I feriti

 

Altre due persone sono rimaste incastrate tra le lamiere, una delle quali - una ragazza di 20 anni - è grave in ospedale: si trovava alla guida della Panda sotto l'effetto di sostanze psicotrope, come hanno accertato le forze dell'ordine. Spetterà ora ai vigili urbani stabilire l'esatta dinamica del sinistro mortale, mentre tutti gli atti sono stati trasferiti alla Procura che nelle prossime ore con ogni probabilità aprirà un'inchiesta per omicidio stradale. Su ordine del magistrato i due veicoli sono stati posti sotto sequestro. 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA