Terrore nel treno dei pendolari, rogo
doloso distrugge un intero vagone

Venerdì 10 Febbraio 2017
Terrore nel treno dei pendolari, rogo doloso distrugge un intero vagone

ROMA - Terrore per un incendio doloso sul treno dei pendolari che per fortuna a quell'ora non era più affollato come nelle ore di punta. E che tristezza vedere tanta distruzione nel vagone di un treno moderno e confortevole come quelli che ancora troppi pendolari possono solo segnare. Se qualcuno ha visto i vandali in azione vinca l'eventuale ritrosia e contatti le forze dell'ordine per aiutare le indagini già iniziate.

«Sedili di un treno regionale TAF dati alle fiamme durante il viaggio. Viaggiatori tutti illesi. È l'atto vandalico compiuto ieri sera, verso alle 22.30, a bordo del regionale 21951 ( Bracciano-Roma Ostiense) ». Lo comunica in una nota Trenitalia. «Dalle prime ricostruzioni - prosegue la nota - è emerso che un viaggiatore poco prima della stazione di Olgiata ha segnalato al capo treno un forte odore di fumo. Giunto nella parte superiore dell'ultima vettura il personale di Trenitalia ha visto dei sedili in fiamme, ha richiesto l'intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Ferroviaria e con l'estintore ha arginato le fiamme.
La vettura era vuota e nessun viaggiatore è rimasto coinvolto.

Alla stazione Olgiata erano presenti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Cesano, giunti sul posto dopo la richiesta di soccorso. Alla stazione di La Storta la Polizia Ferroviaria ha iniziato i rilievi. I viaggiatori hanno dovuto prendere un treno successivo: La corsa è stata cancellata e il convoglio portato in officina per le riparazioni. Ingenti i danni che ancora non sono stati economicamente quantificati. Trenitalia ha sporto denuncia contro ignoti».

Ultimo aggiornamento: 17:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA