Insegnante no vax positiva al Covid a Bologna, 300 alunni finiscono in Dad: «Aveva Green pass da tampone»

Domenica 24 Ottobre 2021
Covid, prof non vaccinata positiva: 300 alunni finiscono in Dad

Una professoressa di Bologna non vaccinata è risultata positiva al Covid portando, come riporta il Corriere di Bologna, 300 alunni alla Dad. La didattica a distanza è stata necessaria per imporre la quarantena a tutti i contatti e nello specifico a quattro classi diventate poi otto. È accaduto alle scuole Farini, a Bologna. La docente sarebbe stata regolarmente in cattedra con Green pass ottenuto con i tamponi.

LEGGI ANCHE 

Dottoressa litiga in metro con manifestanti no Green pass. Uno di loro la aggredisce con una testata

LEGGI ANCHE 

Stima della Cgia di Mestre: «Green pass e occupati no-vax, Marche al terzo posto in Italia». Allarme degli esperti

Dopo aver riscontrato la positività è partito lo screening e le prime persone a cui la professoressa potrebbe aver trasmesso il virus sono due insegnanti. Da qui l'estensione delle misure di cautela ad altre quattro classi, che saranno sottoposte a tampone entro lunedì. Dei 300 ragazzi lasciati a casa e in Dad, «un centinaio è in quarantena, i vaccinati potranno rientrare presto se il loro tampone risulterà negativo», spiega la dirigente scolastica Filomena Massaro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA