Bolletta da svenimento per il gas: scopre
che pagava anche per gli altri condomini

Bolletta da svenimento
per il gas: scopre che pagava
anche per gli altri condomini
CARMIGNANO (PADOVA) - Senza dubbio troppo elevati quei 1500 euro di conguaglio nella fattura dell'utenza del metano. Pensava in principio ad un errore, poi, dopo essersi rivolta ai carabinieri, è stato scoperto che al suo contatore erano allacciate varie altre utenze. Il fatto è avvenuto a Carmignano di Brenta, all'interno del grande condominio Grimani che si affaccia su via Roma.

Uno stabile con quattro scale dove c'è una novantina di appartamenti per metà di proprietà di istituti di credito. Stabile più volte al centro della cronaca. In particolare per un imponente blitz delle forze dell'ordine in quanto, per un periodo, vi si era rifugiata la banda dell'Audi gialla. Vittima del raggiro una condomina di 28 anni di origine marocchina che da un anno aveva deciso di andare a vivere lì. Contratti assolutamente regolari quelli delle utenze, stipulati dopo quello di locazione, attraverso un cittadino italiano che non è il proprietario dei locali ma ne gestisce diversi nel condominio. 
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sabato 12 Ottobre 2019, 12:14 - Ultimo aggiornamento: 12:40