Una bambina di 11 anni si riempie
di medicine e tenta il suicidio a scuola

Sabato 6 Maggio 2017
Una bambina di 11 anni si riempie di medicine e tenta il suicidio a scuola
MOGLIANO - Ingerisce delle pastiglie di medicinali a scuola, le maestre si accorgono che sta male, chiamano subito l'ambulanza e le salvano la vita: ricovero al Ca' Foncello di Treviso e lavanda gastrica. Non è accaduto in un Liceo, ma in una scuola elementare di Mogliano, in provincia di Venezia, e la protagonista è una bambina di soli 11 anni. I primi riscontri aprono uno scenario agghiacciante: la ragazzina avrebbe tentato di togliersi la vita. Fortunatamente la piccola è stata soccorsa e ora sta bene, ma restano da capire i motivi di un gesto tanto disperato, ancor più se associato alla giovane età della protagonista. Sul caso stanno indagando i Carabinieri. Ultimo aggiornamento: 09:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA