«Mamma voglio accompagnarti all'altare»:
bimbo malato realizza il sogno, poi muore

«Voglio accompagnarti
all'altare, mamma»: bimbo
realizza il sogno, poi muore
di Simone Pierini
Un piccolo guerriero che ha lottato per realizzare il suo sogno, il suo ultimo desiderio. «Mamma voglio accompagnarti all'altare» diceva. Malato di tumore, 12 anni, ce l'ha fatta. È stato al fianco della mamma durante le nozze. Tre giorni dopo si è arreso al brutto male ed è morto




Keith Burkett all'età di 6 anni era stato colpito da un sarcoma dei tessuti molli, un tumore che colpisce i nervi, i legamenti e i tessuti connettivi. Era costretto a vivere su una sedia a rotelle. Ma nonostante ciò il suo pensiero era sempre quello di vedere la sua mamma felice, vestita di bianco sull'altare. Con la malattia che procedeva inesorabile verso il suo destino, Keith non ha mollato e ha combattutto fino all'ultimo per realizzare il suo sogno. Il matrimonio è stato celebrato in casa e lui ha mantenuto la sua promessa. Per il suo ultimo sorriso. 



Tre giorni dopo si è arreso a una battaglia che non poteva vincere. La mamma, commossa, ha pubblicato su Facebook una serie di immagini che mettono in mostra il suo coraggio, la sua forza. «Oggi Keith ha spalancato le sue ali e ha raggiunto il paradiso - ha scritto la donna - Mancherai tantissimo a tua mamma, ma sarai sempre con me, non so come potrò vivere senza di te. Ti giuro che farò del mio meglio».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 14 Novembre 2018, 09:45 - Ultimo aggiornamento: 14-11-2018 11:46

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO