In casa con 10 cani tra gli escrementi
bimbo lasciato solo dai genitori

In casa con 10 cani
tra gli escrementi, bimbo
lasciato solo dai genitori
Un bambino di cinque anni lasciato solo in casa tutti i giorni con dieci cani di grossa taglia, dei pastori bernesi. I genitori, una coppia di 40enni italiani, lo lasciavano solo tutto il giorno mentre erano fuori casa per lavoro, e poiché nessuno poteva portare fuori i cani per i loro bisogni, gli escrementi invadevano tutta la casa, compresa la cameretta del piccolo.

Sventa un furto al supermercato e viene premiato: nigeriano assunto nella catena dalla Despar
Spara durante il pignoramento, novantenne uccide l'ufficiale giudiziario

Il caso - di cui dà notizia oggi 'Il Giorno' - ha scosso la ricca Livigno (Sondrio), destando sconcerto tra i cittadini che si interrogano su come la situazione non fosse emersa prima. Una situazione della cui esistenza, da quanto emerso dalle indagini, tanti probabilmente sapevano. Ora il bambino - che non frequentava l'asilo - è stato affidato ai servizi sociali, mentre le procedure giudiziarie si sono attivate e i genitori rischiano la patria potestà. Del caso si occupa la Procura per i minorenni di Milano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 9 Novembre 2018, 12:43 - Ultimo aggiornamento: 09-11-2018 13:31

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO