Sfonda l'ingresso della pizzeria: l'auto è senza assicurazione e lui è scappato dall'ospedale

Sfonda l'ingresso della pizzeria: l'auto è senza assicurazione e lui è scappato dall'ospedale
Sfonda l'ingresso della pizzeria: l'auto è senza assicurazione e lui è scappato dall'ospedale
3 Minuti di Lettura
Domenica 9 Ottobre 2022, 09:48

 CHIETI - Aumentano i guai per il chietino che nella serata di giovedì è finito con la sua Mercedes all'interno della pizzeria Mato Mato a Colleranesco (Teramo) dopo averne sfondato una vetrina. N.D.V.di 49 anni di Chieti non è stato ancora sentito dagli uomini della Polizia municipale di Giulianova che conducono le indagini.

L'uomo si è allontanato dall'ospedale

Quando gli agenti, dopo i rilievi, si sono recati al pronto soccorso dell'ospedale, dove l'uomo era stato trasportato, non lo hanno trovato. Il personale sanitario ha riferito che l'uomo si era allontanato mentre i medici stavano preparando la terapia alla quale avrebbero dovuto sottoporlo a causa della crisi epilettica che lo aveva colpito alla guida e che sarebbe alla base del malore per il quale la Mercede classe C che guidava è finita contro la pizzeria.

La macchina non ha l'assicurazione

È stato ribadito che il mezzo era sprovvisto di assicurazione. Pertanto, oltre ai reati già evidenziati, come quello legato all'incidente in sé e alla mancanza di assicurazione, per lui si profila un'altra contestazione di reato, essersi allontanato dal pronto soccorso senza sottoporsi ai prelievi e agli esami di carattere sanitario che sono previsti per legge, come quando un automobilista, fermato in strada, si rifiuti di sottoporsi all'esame del palloncino per accertarne il tasso alcoolico. La polizia municipale ora attende di poter convocare N.D.V. che deve essere sentito per completare le indagini in merito al sinistro. La pizzeria ha ripreso l'attività e si pensa che il titolare possa fare affidamento al fondo di garanzia che viene attivato quando il proprietario di un mezzo senza assicurazione provoca un incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA