L'autista del bus sveglia un passeggero al capolinea e lui lo prende a pugni in faccia

Mercoledì 4 Dicembre 2019
L'autista del bus sveglia un passeggero al capolinea e lui lo prende a pugni in faccia

ROMA - Sveglia un passeggero al capolinea e lui lo prende a pugni in faccia. Nuova aggressione nei confronti di un'autista di un bus Atac a Roma. È accaduto nella tarda serata di ieri, intorno alle 23 sul bus della linea 993 fermo al capolinea di Circonvallazione Cornelia, quando un 18enne straniero regolare sul territorio, che dormiva sul bus, ha preso a pugni in faccia l'autista colpevole di averlo svegliato. L'autista è stato soccorso dal 118, mentre il giovane è stato bloccato e denunciato dai poliziotti delle volanti per minacce e lesioni aggravate. Sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Primavalle.
 
LEGGI ANCHE:
Fano, reazione violenta per l'alcol: diciottenne arrestato dai carabinieri

L'autista del bus chiede il biglietto, lui gli dà un pugno: denunciato senegalese
 


«L’aggressione ai danni di un autista di un bus Atac avvenuta questa notte è inaccettabile - ha scritto in un tweet la sindaca di Roma Virginia Raggi - Il responsabile è stato rintracciato e denunciato. Auguro all’autista una rapida ripresa e ringrazio tutti i conducenti che ogni giorno svolgono il loro lavoro con responsabilità e impegno».

Ultimo aggiornamento: 12:39 © RIPRODUZIONE RISERVATA