L'Aquila, frontale sulla statale 260
muore una ragazza. Il calcio si ferma

Frontale sulla statale 260
muore una ragazza
Il calcio si ferma
L'AQUILA - Domenica delle Palme funestata da una notizia tristissima per la comunità aquilana. Una ragazza di 32 anni, S.D., di Cesaproba di Montereale, ha perso la vita questa mattina, intorno alle 5.30, a causa di un incidente stradale che si è verificato sulla statale 260, sul rettilineo che conduce a Pizzoli, all'altezza del bivio per Teora.
Ancora da ricostruire la dinamica: a quanto sembra la ragazza si stava dirigendo, a bordo della sua Fiesta, da Cesaproba verso L'Aquila, dove lavora. Lo scontro è avvenuto con una Ford Ka guidata da un giovane. 

IL CALCIO SI FERMA - L'ASD Città di L'Aquila comunica iI della partita con il Cesaproba, in origine prevista per oggi pomeriggio. La decisione è stata presa di comune accordo tra le due società dopo il grave lutto che ha colpito la comunità del paese dell'Alto Aterno.  "Ai familiari ed amici - si legge in una nota - arrivino le condoglianze e la vicinanza di tutta l'Asd Città di L'Aquila". 


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 14 Aprile 2019, 10:28 - Ultimo aggiornamento: 14-04-2019 10:58

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO