Anziano esce di casa e scompare
trovato di notte morto nel fiume

Venerdì 6 Settembre 2019

E' uscito di casa e non è più tornato. I familiari dell'uomo di 95 anni, di Terracina, hanno lanciato l'allarme giovedì sera. Poco dopo le 21 il personale operativo dei Vigili del Fuoco di Latina, è intervenuto in via del Colle a Terracina rispondendo alle segnalazioni per la ricerca di una persona scomparsa, insieme ai carabinieri e al 118.

Arrivata sul posto, la squadra territoriale di Terracina dopo aver acquisito informazioni sul 95enne che aveva fatto perdere le tracce già dal tardo pomeriggio, ha iniziato le ricerche e poco distante, nei pressi di un corso d'acqua, è stato ritrovato il bastone dell'uomo. A quel punto è stato richiesto l'intervento del battello pneumatico dei vigili del fuoco con personale specializzato - una squadra Sfa, ovvero Soccorritori Fluviali Alluvionali - e sono iniziate le ricerche lungo il fiume Linea.

Le ricerche non sono state semplici per via del buio e della vegetazione sulle sponde del fiume. Dopo circa due ore, intorno alla mezzanotte, i vigili del fuoco hanno ritrovato, nel Linea, il corpo senza vita dell'anziano. Il 95enne potrebbe essere scivolato sull'argine nei pressi di un ponticello o aver perso l'equilibrio sporgendosi dalla balaustra cadendo in acqua.

Ultimo aggiornamento: 11:56 © RIPRODUZIONE RISERVATA