Scivola con il trattorino dentro il canale: muore Antonio, dipendente comunale

Mercoledì 4 Maggio 2022
La roggia che costeggia via Martiri della Libertà e il trattorino finito nell'acqua: l'operaio è annegato

Un 64enne dipendente del Comune di Costabissara (Vicenza) ha perso la vita nella roggia che corre vicino alla ciclopista: l'operaio comunale stava tagliando l'erba, accanto alla pista ciclabile che corre lungo la strada, quando il piccolo trattorino tagliaerba del quale era alla guida è scivolato nel piccolo canale. Il tragico incidente mortale è avvenuto, verso le 13, in via Martiri della Libertà a Costabissara. L'uomo non è riuscito a liberarsi.

Era vicino alla pensione

ì, è un nostro dipendente di lungo corso. Venne assunto durante il mio primo mandato di sindaco - spiega il primo cittadino Giovanni Maria Forte -. E ormai si stava accingendo ad andare in pensione». Non si esclude che all'origine dell'incidente sul lavoro via sia stato un malore. Ma anche il sindaco non può al momento dare una spiegazione della tragedia e della morte: «Non sappiamo come sia potuto accadere e cosa sia avvenuto».

L'allarme di un automobilista

Ad accorgersi del mezzo in acqua è stato un automobilista, che  transitando dalla strada ha visto il trattorino in acqua e ha chiamato subito in Comune. I primi ad intervenire sono stati gli agenti di una pattuglia della polizia locale, i quali hanno fatto la tragica scoperta e recuperato la persona. Il personale sanitario del Suem, giunto nel frattempo, ha provato a rianimare l’uomo, ma purtroppo il medico ha potuto solo accertarne e dichiararne la morte. I vigili del fuoco hanno operato per il recupero del mezzo. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora e mezza. Sul posto i vigili del fuoco di Vicenza il Suem 118 e la polizia locale. Sul luogo della tragedia sono accorsi anche il sindaco Giovanni Maria Forte e la vicesindaca Maria Cristina Franco.

 

Video

 

Ultimo aggiornamento: 17:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA