Lucia, prof di 47 anni, muore di aneurisma. accuse dei familiari a i medici, aperta un'inchiesta

Secondo i legali della famiglia, dall'analisi della cartella clinica emergerebbe un grave errore commesso

Sabato 16 Aprile 2022
Lucia Intonti, professoressa, morta a 47 anni

FOGGIA - La Procura di Foggia ha aperto un fascicolo sulla morte di Lucia Intonti, di 47 anni, docente dell'istituto IPSIA Pacinotti tecnico di Foggia, morta per un aneurisma lo scorso 29 marzo. I famigliari dell'insegnante hanno presentato una denuncia ipotizzando negligenze dei medici e hanno ottenuto la riesumazione della salma che sarà sottoposta ad autopsia. Lo ha reso noto il legale della famiglia, l'avvocato Michele Vaira.

Scooter contro un camion: grave un ragazzino di 16 anni, soccorso dall'eliambulanza

 

 

 

La donna, dopo essersi sentita male, era stata ricoverata al Policlinico Riuniti di Foggia e successivamente, per l'aggravarsi delle sue condizioni, trasferita nell'ospedale di San Giovanni Rotondo (Foggia) dove poi è morta. Secondo i legali della famiglia, dall'analisi della cartella clinica emergerebbe un grave errore commesso dai medici che si sono inizialmente occupati della paziente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA