Agente di polizia suicida con la pistola d'ordinanza: Andrea Marchiori aveva 31 anni

Giovedì 26 Novembre 2020
Agente di polizia suicida con la pistola d'ordinanza: Andrea aveva 31 anni. Dramma a Lecco

Un agente di polizia locale di Misinto (Lecco), Andrea Marchiori, è morto a 31 anni nella giornata di ieri: il giovane, che lavorava nel comando da meno di un anno ed era vice-commissario, si è suicidato. È accaduto ieri poco dopo le 16: Andrea si è tolto la vita sparandosi con la sua pistola d’ordinanza.

 

Come riferisce il sito Lecconews, Marchiori era una persona per bene e tranquilla: laureatosi in Scienze dello spettacolo a Milano col massimo dei voti, nel 2014 era entrato nella Polizia Locale di Seregno, poi a Desio e a Cologno Monzese. Infine, a gennaio di quest’anno, aveva iniziato a lavorare al comando di polizia locale di Lecco.

 

A trovare il suo corpo sono stati i colleghi: i soccorritori del 118, arrivati sul posto, non sono riusciti a fare nulla per salvargli la vita. Sulla vicenda indagano la Digos e la Questura. «Ufficiale preparatissimo, gentile, educato, professionale e sempre disponibile. Un esempio per tutti, una bella persona», lo ricorda il sindaco di Cologno Monzese, Angelo Rocchi. «Ciao Andrea, ci mancherai».

 

 

Ultimo aggiornamento: 12:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA