Amore e matematica, il quinto partner
è quello giusto: uno studio spiega perché

Martedì 10 Febbraio 2015
Amore e matematica, il quinto partner è quello giusto: uno studio spiega perché
ROMA - L'amore è tutta questione di chimica? A quanto pare, no. La scienza giusta è la matematica. Sono proprio le rigide regole dei numeri, secondo Hannah Fry, che insegna allo University College di Londra, a fornire le risposte alle domande di ogni innamorato: sarà quello giusto? Troverò il partner perfetto?



Nel libro in uscita per San Valentino, "The Mathematics of love", la Fry spiega che il partner giusto è mediamente quello che arriva dopo quattro relazioni fallite: il quinto è per sempre. Il calcolo parte dalla considerazione, verosimile, che si sia destinati ad avere dieci relazioni nella vita. Scartandone il 40 per cento (per arrotondamento), quella che ha più possibilità di durare è la numero cinque. Almeno, così dice la matematica.

Ultimo aggiornamento: 15 Giugno, 12:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA