Amburgo, spari in un appartamento: morti due bambini di 11 e 13 anni e un uomo, grave una donna. Si indaga per omicidio

Si tratterebbe di un dramma familiare, ma gli inquirenti non hanno chiarito se il 44enne fosse il padre dei bambini e di che nazionalità fossero

Lunedì 27 Dicembre 2021
Amburgo, spari in un appartamento: morti due bambini di 11 e 13 anni e un uomo, grave una donna. Si indaga per omicidio

In un appartamento della zona residenziale di Glinde, vicino ad Amburgo sono stati trovati tre cadaveri: sono di due bambini (di 11 e 13 anni) e di un uomo di 44 anni. Tutti e tre colpiti da un'arma da fuoco. Grave e ricoverata in ospedale una donna. Gli inquirenti indagano per omicidio.

Stando alla procura che si occupa del caso, l'uomo non è sopravvissuto nonostante un tentativo di rianimazione compiuto dei medici arrivati sul posto. La donna ferita ha 38 anni. Si tratterebbe di un dramma familiare, ma gli inquirenti non hanno chiarito se il quarantaquattrenne fosse il padre dei bambini e di che nazionalità fossero.

 

Spari ad Amburgo, morti due bambini e un uomo

Domenica sera sono arrivate diverse segnalazioni al numero di emergenza della polizia: alcuni residenti hanno sentito il rumore di spari dal condominio. I soccorsi una volta arrivati hanno trovto nell'abitazione i due bambini senza vita e un uomo immobile che, nonostante la rianimazione, è deceduto sul posto. La donna invece è stata portata in ospedale gravemente ferita. La strada davanti alla casa è stata transennata dalla polizia.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA