Il dramma di Alessandra, morta
a 24 anni per un malore fulminante

Il dramma di Alessandra
morta a 24 anni uccisa
da un malore fulminante
di Simone Pierini
UDINE - Alessandra Macorig è morta a 24 anni, uccisa da un malore fulminante nel cuore della notte tra lunedì e martedì. Era nel letto della casa a Prepotto, in provincia di Udine. Ha invocato aiuto chiamando i genitori. L'arrivo dei soccorsi però non è riuscito a evitare la tragedia. Alessandra si è spenta, per lei non c'era nulla da fare. È successo tutto all'improvviso, non aveva mai avuto problemi di salute. 



Uno choc per la mamma e il papà, una morte inconcebile per una ragazza che si era da poco laureata e aveva tutta la vita davanti. La notizia è rimbalzata velocemente in paese, sconvolgendo la comunità. Il suono delle campane a lutto accompagnato dalle parole del sindaco Maria Clara Forti: «L’abbiamo saputo così», ha dichiarato al Messaggero Veneto. Il primo cittadino si è recato a casa di Alessandra: «un sentimento di profondissimo dolore, di vicinanza, di condivisione».

Il padre fa il postino e il nonno, deceduto da anni, era dipendente proprio del Comune di Prepotto. La ragazza 24enne, laureata alla triennale in lingue straniere era pronta a conseguire anche la specialistica. Era impegnata anche nel sociale. «Un bell’esempio di partecipazione attiva alla vita della sua comunità, dove lascia un immenso vuoto», ha commentato il sindaco. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 17 Aprile 2019, 12:47 - Ultimo aggiornamento: 17-04-2019 12:57

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO