Aggredito dal suo cane, «Genitali
strappati con un morso». 22enne in coma

Aggredito dal suo cane
«Genitali strappati con
un morso». 22enne in coma
di Domenico Zurlo
È la paura peggiore di chi ha paura dei cani, ma presumibilmente anche di un qualsiasi uomo: essere morso ai genitali. È quello che è accaduto ad un ragazzo di 22 anni in Scozia, precisamente a Haddington, nell’East Lothian, come raccontano i media britannici.

Il giovane è stato aggredito in casa sua dal suo bulldog, che con un morso gli ha strappato pene e testicoli: aggressione che gli ha provocato una fortissima emorragia, talmente grave che i medici lo hanno posto in coma farmacologico. Sono in corso indagini per capire cos’è accaduto di preciso.



Il cane intanto si trova in un canile, nell’attesa che la dinamica sia ricostruita con certezza: il ragazzo, in condizioni critiche al Western General Hospital dopo essere stato ricoverato al Royal Infirmary di Edinburgo, probabilmente resterà evirato.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerd├Č 12 Ottobre 2018, 13:13 - Ultimo aggiornamento: 12-10-2018 15:52

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO