Gli agenti ritirano la patente alla figlia ubriaca. Il padre:«Grazie, avete evitato il peggio»

Domenica 10 Novembre 2019
Gli agenti ritirano la patente alla figlia ubriaca. Il padre:«Grazie, avete evitato il peggio

LANCIANO - Strage di patenti, la scorsa notte, a Lanciano. Tanti gli automobilisti risultati positivi all'alcoltest. In particolare intorno alle ore 3, gli agenti della Polstrada di Lanciano, hanno intimato l’alt ad un’autovettura la quale però, anziché fermarsi, accelerava dandosi alla fuga. Scatta subito l’inseguimento e l’autovettura viene intercettata poco dopo.

Neopatentato «vola» a 121 all'ora in centro: decurtati tutti e 20 i punti

Fabriano, urina fuori dal locale: 3mila euro di multa. Alcol: strage di patenti

A bordo vi era una ragazza di 34 anni, residente nella provincia, la quale presentava un evidente stato di agitazione e confusione, sottoposta alla prova dell’etilometro è stato riscontrato un tasso alcolemico ben più del doppio rispetto al limite: 1,32 g/l, con sospensione della patente per oltre un anno e denuncia penale alla Procura della Repubblica di Lanciano.

Chiamato il padre della ragazza, al fine di poter affidargli l’auto della figlia, lo stesso si avvicina agli uomini della Polstrada ringraziandoli: «Avete evitato il peggio... grazie per quello che fate ogni giorno».

 

Ultimo aggiornamento: 10:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA